COME TUTTO EBBE INIZIO

In una sera di inizio Novembre, ci trovammo a cenare all’Osteria de’ Pazzi nel cuore di Firenze, con amici di vecchia data, a cui iniziammo a raccontare i nostri  sogni lanosi, come li chiamiamo noi, ovvero le aspirazioni e speranze per il futuro e per la Fierucola delle Lane a cui avremmo partecipato il giorno seguente.

Nel salutarci a fine serata, ci sentiamo dire: bè se si riesce veniamo a fare un giro in piazza e a vedere cosa combinano queste due lanivendole.

Ecco proprio allora una scintilla è scattata nelle nostre testoline avide di idee, e guardandoci negli occhi abbiamo pensato

“lanivendole? siamo decisamente noi!”

Grasshopper on bobbin

Da allora l’idea è stata un po’ sopita dall’organizzare impegni, appuntamenti, laboratori e corsi, ma poi al momento di iniziare questo progetto, nel cercare un nome che davvero ci descrivesse e ci sentissimo cucito addosso, è tornato prepotentemente, e ha portato tutto il resto con sè.

 ∞

ON HOW IT ALL BEGAN

It was an evening in the beginning of November, we were having dinner at the “Osteria dei Pazzi” in the centre of Florence with some friends, and we started to tell about our wolly dreams – as we call them –  or the expectations and hopes for the future, and the Wool Fair we would have gone the day after.

When it was time to say goodbye, we heard them say: well, we’ll come to have a walk to the fair tomorrow if we manage, and see what these two Lanivendole are going to figure out.

Suddenly a sparkle stroke our minds, always so open to ideas, and we thought:

Lanivendole? it’s definitely us!

Since then, the project was left sleeping while organizing dates, events and labs; but now, starting it back again, when we had to find a name that could really suite us, this just jumped out, and brought all this space alongside.

Sorry for foreign visitors: LANIVENDOLE is really difficult to render in english, because literally it only means ” girls that sell wool”, but it comes from ancient italian dialect, that inherits all its folk and beauty.

This entry was posted in racconti and tagged , , , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*
*

  • CHI SONO LE LANIVENDOLE

    Siamo due genovesi, mamme, mogli, lavoratrici insomma donne dalle grandi mani sempre in movimento, e dalle menti che frullano costantemente....

    La nostra grande passione è la lana, in tutti i suoi formati, e da qualunque razza di pecora provenga... questa ci ha portato a iniziare questa nuova avventura....

  • IL NOSTRO LIBRO STAMPATO

  • PARLIAMO DI…

  • ISCRIZIONI via EMAIL

    inserite il vostro indirizzo email per ricevere in anteprima tutte le notizie, i racconti e gli aggiornamenti appena sfornati

    Join 85 other subscribers

  • Privacy Policy

    Privacy Policy
%d bloggers like this: