Il suq delle fibre

A Genova ogni anno in giugno viene organizzato il SUQ, una festival multiculturale dove si incrociano e scambiamo realtà multiculturali diverse.

Per chi è nato a Genova la “contaminazione” culturale è un elemento che fa parte del proprio DNA, questo succede in molte città portuali, ma a in una città come la nostra distribuita a semicerchio sulla costa  con una configurazione architettonicamente “accogliente”questo carattere è ancora più evidente.

717px-Nuremberg_chronicles_f_58v_1

A questo punto vi chiederete ….cosa centra tutto questo con la filatura??? centra per due motivi: il primo è che sono un’architetto e ogni tanto ho bisogno di esternare il profondo amore  che ho nei confronti della conformazione architettonica di questa città; il secondo è che ultimamente con Stefania ci siamo ritrovate a gioire come bambine per il modo in cui le fibre di origine e provenienza diversa interagiscono e sinergicamente collaborano per dare origine a filati che superano in modo esponenziale quelli creati con un’unica fibra.

E così accade che l’alpaca peruviana incontra e si mescola con il cashmere italiano per generare un batt con striature che vanno dal nero al bianco marmorei perfettamente fuse come le facciate bicrome delle chiese medievali di Genova

CAM01824

O che il cardato altoatesino conosca la Pecunia del Parco Nazionale D’Abruzzo e monti della Laga e con con il cashmere italiano si mescolino per creare un effetto cromatico molto simile a quello creato nei chiostri con il verde del prato, il bianco delle colonne di marmo e il mattone delle archi.

A questo punto non ci resta che filare…………

CAM01828

This entry was posted in racconti, Yarn making of and tagged , , , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*
*

  • CHI SONO LE LANIVENDOLE

    Siamo due genovesi, mamme, mogli, lavoratrici insomma donne dalle grandi mani sempre in movimento, e dalle menti che frullano costantemente....

    La nostra grande passione è la lana, in tutti i suoi formati, e da qualunque razza di pecora provenga... questa ci ha portato a iniziare questa nuova avventura....

  • IL NOSTRO LIBRO STAMPATO

  • PARLIAMO DI…

  • ISCRIZIONI via EMAIL

    inserite il vostro indirizzo email per ricevere in anteprima tutte le notizie, i racconti e gli aggiornamenti appena sfornati

    Join 85 other subscribers

  • Privacy Policy

    Privacy Policy
%d bloggers like this: