COTONE

chi ha imparato a conoscerci un po’ sa quanto amiamo la lana, per le sue straordinarie proprietà , da tanti punti di vista; ma ora vorremmo soffermarci un attimo su un’altra fibra comune e altrettanto diffusa, con l’occhio del filatore artigiano, il cotone .

2014-05-24 10.44.20

Lo troviamo in quasi tutti i nostri vestiti, di diverse qualità ovviamente, e con una provenienza spesso fonte di problemi ecologici ed economici a livello mondiale; spunti che davvero valgono un post a sè stante, ma stasera ci piacerebbe raccontare il cotone dal punto di vista delle nostre mani filatrici.

Se la lana è elastica, ariosa, spugnosa a volte, e spesso sembra che si fili quasi da sola, il cotone è una piccola sfida da filare a mano, le fibre sono molto corte e assolutamente lisce e impalpabili – come d’altronde l’ovatta da cui provengono.

Questo risulta in un filo molto più pesante a parità di titolo (o spessore), molto compatto e poco elastico, cosa che ad esempio si perde nella filatura industriale, da maglieria, il jersey di cotone è leggerissimo e elastico per antonomasia, ma i filati artigiani hanno limiti e virtù allo stesso tempo che svelano il carattere dei materiali usati – nei pregi e difetti che possono avere!

 

2014-05-23 13.00.58

 

Così il cotone risulta liscio e lucente, difficile da filare con titolo uniforme, e soprattutto da ritorcere più lentamente della lana per ottenere un filato che sia robusto e stabile; nei primi tentativi di filatura si è rivelato un po’ croce  e delizia, ora abbiamo imparato ad apprezzarne le peculiarità, e quindi a esaltarne la compattezza nei bozzoli, oppure la morbidezza nei cardati, a mitigarne la scarsa lunghezza delle fibre grazie ai corespun, e a mostrarne il corpo in filati lineari e di medio spessore.

2014-05-23 12.57.19

 

 

2014-05-23 16.37.45

 

 

 

This entry was posted in cotton, handspun, vegetable fibre, Yarn making of and tagged , , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*
*

  • CHI SONO LE LANIVENDOLE

    Siamo due genovesi, mamme, mogli, lavoratrici insomma donne dalle grandi mani sempre in movimento, e dalle menti che frullano costantemente....

    La nostra grande passione è la lana, in tutti i suoi formati, e da qualunque razza di pecora provenga... questa ci ha portato a iniziare questa nuova avventura....

  • IL NOSTRO LIBRO STAMPATO

  • PARLIAMO DI…

  • ISCRIZIONI via EMAIL

    inserite il vostro indirizzo email per ricevere in anteprima tutte le notizie, i racconti e gli aggiornamenti appena sfornati

    Join 85 other subscribers

  • Privacy Policy

    Privacy Policy
%d bloggers like this: