SANDAY – IL RACCONTO DI UN FILO

Come le migliori storie che si rispettino, anche questa ha inizio qualche tempo fa, e racconta di viaggi, amicizie e ispirazioni.

Quasi un anno fa, abbiamo dato ad Annalisa – A Knitting Bear – una matassa che era rimasta l’ultima di una piccola serie, le “naturali”, chiedendole di lasciarsi ispirare e disegnare, senza nessuna fretta, un accessorio che la valorizzasse.

I mesi passano, ci si vede per mille altri motivi, si lavora ad altri fili e modelli, insieme ad altri compagni di viaggio filatori, designer e creativi si impostano le basi per  Creafilando e poi arriva l’estate, e Anna ci dice che l’idea è pronta, solo da mettere sui ferri… le ferie  sono il momento migliore anche per sferruzzare, e soprattutto se la destinazione sono le isole Orcadi.

SONY DSC

Al rientro ci arrivano foto da sogno in cui si vede la nostra orsa preferita che lavora al collo in posti dalla bellezza commovente, al punto che decidiamo insieme che questo progetto, oltre ad essere inserito nel libro che sta per uscire – Filati Ribelli ndr -, si merita davvero un  workshop di presentazione. Per iniziare decidiamo che il nome sarà Sanday, una delle isole in cui è stato creato.

 

SONY DSC

E allora finalmente passati un po’ di appuntamenti iniziamo a lavorare alle matasse per l’appuntamento che gli dedicheremo nella giornata di Sabato 5/12 all’interno di Creafilando.

Le prime varianti di colore si stanno asciugando, su quali toni abbiamo puntato? A dire la verità sono praticamente spuntati da soli, osservando le foto  delle isole meravigliose dove è nato il modello:

 

 

 I COLORI DELLA BRUGHIERA MUSCOSA E BRUCIATA DAL VENTO

timthumbtimthumb (7) timthumb (6)

scozia

 

I COLORI DELLE ERICHE E DEI FIORI DI CARDO

timthumb (5)timthumb (3)brughiera

 

I COLORI DEL CIELO E DEL MARE SPUMEGGIANTE

timthumb (4)timthumb (1)

sanday1

 

Questi sono i colori dei ciuffi di seta e ramie che inseriamo a piccoli tratti nel corpo del filato, che ha tonalità grigio naturali della lana Shetland, schiarita dall’Alpaca bianca, e ravvivata da filamenti vividi  di seta sari.

Fine della storia di un modello, un filo, un progetto e tante collaborazioni.

A breve saranno pronte tutte le variante filate, se avete preferenze di colore, chiaramente indicatelo in fase di prenotazione al workshop!

 

… e non scegliete tutti il cobalto…

 

 

This entry was posted in alpaca, appuntamenti, BOOK, Collaborazioni, cowl, handspun, yarn and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

2 Comments

  1. carla
    Posted October 30, 2015 at 8:35 pm | Permalink

    Io antracite, come le rocce, con un pelo di giallo, come le erbe della brughiera….. Si può? Bellissimo!

    • Posted November 21, 2015 at 3:15 pm | Permalink

      Ma certo! te la prepariamo per il corso di filatura di Dicembre!

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*
*

  • CHI SONO LE LANIVENDOLE

    Siamo due genovesi, mamme, mogli, lavoratrici insomma donne dalle grandi mani sempre in movimento, e dalle menti che frullano costantemente....

    La nostra grande passione è la lana, in tutti i suoi formati, e da qualunque razza di pecora provenga... questa ci ha portato a iniziare questa nuova avventura....

  • IL NOSTRO LIBRO STAMPATO

  • PARLIAMO DI…

  • ISCRIZIONI via EMAIL

    inserite il vostro indirizzo email per ricevere in anteprima tutte le notizie, i racconti e gli aggiornamenti appena sfornati

    Join 85 other subscribers

  • Privacy Policy

    Privacy Policy
%d bloggers like this: