COME FORMICHINE

Come loro, laboriose, ci prepariamo un po’ di scorte per il prossimo autunno e inverno.

Siamo arrivate a questa estate con le scorte praticamente azzerate, un po’ perchè abbiamo lavorato tanto sulla scuola di filatura e sugli appuntamenti di maglia in laboratorio, un po’ perchè abbiamo filato quasi solo dietro ordinazione… e ora tutto l’assortimento da costruire!

All’inizio c’è un po’ di scoramento, ma che fare?

 

Ripartiamo con i filati che secondo noi sono piaciuti di più… cambiando colori e composizioni…. quindi nuovi REBEL e nuove GEMME tanto per citarne un paio….

IMG_20160703_094909

Poi abbiamo ripreso a tingere, a piccoli lotti  per fare kit da accoppiare a matasse filate- bè un paio sono già andati, a chi è passato dal laboratorio  mentre le sistemavamo… – e a filare tanti matassoni  che sono ancora da tingere.

 

20160621_131436

 

2016-07-03 13.50.17

Poi abbiamo pensato a nuove idee,  quest’anno vogliamo provare un nuovo approccio, con l’esperienza abbiamo notato che i filati fatti a mano spesso scoraggiano perchè a volte si ha difficoltà a trovare un modello a cui applicare magari una sola matassa, abbinandola ad un filato fatto industrialmente… è stato un po’ come scoprire l’acqua calda… perchè di fatto abbiamo iniziato questa avventura in quanto appassionate di lavoro a maglia che volevano creare filati unici, che esaltassero  progetti anche semplici, lavorando su materiali e artisticità.

E però i corsi e la produzione di filati da proporre ci hanno tolto il tempo per portare avanti questo nostro primo obiettivo, e allora riprendiamocelo!

 

Abbiamo quindi pensato – un po’ alla volta, non è che ora potremo sferruzzare o uncinettare 24/7 – di trovare progetti a cui applicare filati fatti a mano, da lavorare innanzitutto e poi mostrare e suggerire, ispirare e accompagnare chi ci segue. 20160621_084828

 

Quindi presto ci vedrete postare foto di lavori in progress e finiti, soprattutto scialli&C, che porteremo a Collegno a Filo Lungo Filo e alla Fierucola di Firenze, e poi magari vedremo se riuscire a ritagliare un altro appuntamento girovago… si vedrà!

Prepareremo kit con filati nostri o anche solo proposte di abbinamenti e usi – come abbiamo già iniziato a fare con lo scialle ad uncinetto e Lana D’Abruzzo di cui poi parleremo meglio – rispolverando il  nostro spazio su Ravelry che  per ora  era rimasto indietro…

20160429_075920

20160703_100849

Quindi quando saremo pronte … si leggerà!

 

This entry was posted in appuntamenti, crochet, handspun, knitting, racconti, yarn, Yarn making of and tagged , , , , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*
*

  • CHI SONO LE LANIVENDOLE

    Siamo due genovesi, mamme, mogli, lavoratrici insomma donne dalle grandi mani sempre in movimento, e dalle menti che frullano costantemente....

    La nostra grande passione è la lana, in tutti i suoi formati, e da qualunque razza di pecora provenga... questa ci ha portato a iniziare questa nuova avventura....

  • IL NOSTRO LIBRO STAMPATO

  • PARLIAMO DI…

  • ISCRIZIONI via EMAIL

    inserite il vostro indirizzo email per ricevere in anteprima tutte le notizie, i racconti e gli aggiornamenti appena sfornati

    Join 85 other subscribers

  • Privacy Policy

    Privacy Policy
%d bloggers like this: